Educare perché?

La visione educativa attraverso lo sport

 

Educazione.
Guardare al futuro.

Il dibattito su quale educazione vogliamo per i giovani solleva molte domande.
A che scopo la vecchia generazione vuole imporre l'istruzione
sulla generazione più giovane?
Qual è l'obiettivo del modello educativo proposto?
Quali sentimenti suscita questo approccio nei giovani?
Perché questa tradizione, che alimenta il conflitto intergenerazionale,
consumato in ogni età?
Cosa c'è da pensare per adottare un modello che sia
sostenibile nel tempo e accettabile per molte generazioni future?
Chi dovrebbe essere investito di un compito così nobile e difficile come educatore?
Chi forma gli educatori?
Con quali filosofie e strumenti formiamo gli educatori e per quali scopi?

Riflessione

L'antropologia culturale è la scienza che studia il comportamento dell'essere umano per coglierne l'origine profonda e la totalità delle manifestazioni, che riassumiamo con il termine cultura.

La cultura è una materia viva in continua trasformazione e divenire, quindi cercare di cristallizzare le ragioni che danno origine alle ragioni che spingono una vecchia generazione a imporre l'educazione a una nuova generazione è come cercare di fermare il passare del tempo.

Crediamo di maggiore interesse osservare i fondamenti culturali che uniscono l'origine profonda e la globalità delle manifestazioni dell'essere umano, dalla sua comparsa sulla terra.

L'osservazione analitica deve far parte della visione globale con la consapevolezza che tutto è una realtà maggiore della somma dei dettagli ottenuti da un'analisi molto accurata.

 

Anonymous